/ Attualità

Che tempo fa

Attualità | 11 dicembre 2020, 11:12

Carrellata sui musei di Lugano: parliamo del Museo cantonale di storia naturale

Non solo divertimento nella capitale del Canton Ticino

Carrellata sui musei di Lugano: parliamo del Museo cantonale di storia naturale

Lugano non è soltanto divertimento, camminate, lago o mangiar bene. Ma anche cultura.

Il nostro giornale, attingendo al sito della Città, continua la carrellata su tutti i musei presenti in città.

Oggi parliamo del Museo cantonale di storia naturale

Il Museo cantonale di storia naturale ricerca, documenta, studia e divulga le conoscenze relative al patrimonio naturale del Canton Ticino. Gestisce un patrimonio di oltre mezzo milione di reperti (minerali, rocce, fossili, animali, piante e funghi) e dispone di una biblioteca specializzata.

L'esposizione permanente offre una visione generale delle diverse componenti naturali del Ticino: grandi ricostruzioni di ambiente (diorami) presentano gli animali e le piante più significative, mentre alcune sezioni sono dedicate a rocce, minerali e fossili, tra cui i famosi rettili del Monte San Giorgio. È anche presente un'ampia sezione dedicata ai funghi.

Il Museo promuove inoltre mostre temporanee, corsi, conferenze, pubblicazioni e materiale didattico e collabora con altre istituzioni nella realizzazione di percorsi tematici e attività didattiche per bambini, scuole e adulti.

Giorni e orari di apertura

  • Dal martedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17
  • Lunedì e festivi chiuso

Ingresso gratuito

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore