/ Attualità

Che tempo fa

Attualità | 18 febbraio 2021, 13:00

Vuoi costruirti una casa? Con pochi click visualizzi le principali restrizioni di diritto pubblico della proprietà

Grazie al Catasto RDPP digitale accessibile al sito https://crdpp.geo.ti.ch le principali restrizioni della proprietà sono accorpate a livello centralizzato e sono facilmente accessibili

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Finalmente è arrivato il momento di costruire la propria casa: ora il primo passo è quello di trovare un fondo adatto. L'idoneità di un fondo per la costruzione della casa dei propri sogni dipende dalle condizioni quadro vigenti. In Svizzera esistono numerose leggi, ordinanze e restrizioni delle autorità allo sfruttamento dei fondi – le cosiddette restrizioni di diritto pubblico della proprietà (RDPP). I piani delle zone, ad esempio, specificano l'altezza delle costruzioni consentita in una determinata zona.
Il Catasto RDPP offre un aiuto per chiarire le restrizioni più importanti. Il Catasto è un pratico sistema informativo interattivo che comprende una raccolta delle RDPP più rilevanti.

Fornisce informazioni sulle seguenti categorie:

• Pianificazione del territorio

• Strade

• Ferrovie

• Aeroporti

• Siti contaminati

• Acqua

• Rumore

• Foreste

Il Catasto RDPP risponde a domande quali: il fondo si trova in una zona di protezione delle acque sotterranee? Il mio fondo è gravato da siti contaminati? Quale livello di inquinamento fonico è consentito? Quali allineamenti dalle strade nazionali si applicano?

Informazioni pratiche per i diversi utenti

Il Catasto RDPP non si rivolge soltanto ai proprietari di fondi attuali e futuri. È di grande utilità anche per i progettisti e gli architetti, per gli studi di ingegneria privati e per il mercato immobiliare e ipotecario e offre vantaggi anche alle autorità e alla pubblica amministrazione.
I gestori di immobili, ad esempio, hanno bisogno di molte informazioni diverse per poter valutare un immobile. Lo stesso vale per i Comuni che sono coinvolti in un progetto di costruzione o per gli architetti che progettano un edificio. Con l'accorpamento di tutte le restrizioni della proprietà pertinenti di un determinato fondo, viene eliminato il gravoso onere in termini di tempo per il reperimento delle informazioni presso i vari uffici competenti.

Con pochi click alle informazioni desiderate

Il Catasto RDPP del Cantone Ticino è liberamente accessibile a tutti gli interessati tramite il visualizzatore dedicato https://crdpp.geo.ti.ch. Il sistema consente di consultare le diverse RDPP che vincolano un determinato fondo. Inoltre, gli utenti possono scaricare tutte le RDPP relative a quel fondo come pratica panoramica in formato PDF. Il documento non solo mostra le rilevanti RDPP chiaramente delineate a mappa, ma rimanda anche alle norme di legge e alle basi giuridiche applicabili.
Questo estratto serve come base per il processo decisionale, ad esempio per la concessione di una licenza edilizia o di un mutuo ipotecario. Inoltre può essere autenticato: ciò significa che l’utente può richiedere all’organo responsabile del Catasto (Ufficio della geomatica del Dipartimento del territorio) di verificare che i dati del documento PDF corrispondano allo stato del Catasto alla data indicata. Superata la verifica, l’estratto diviene a tutti gli effetti un documento legale ufficiale.
L'allestimento del Catasto RDPP nel Canton Ticino è un processo tutt'ora in corso. L'infrastruttura tecnica è in funzione dal 2020 ma la raccolta di tutti i dati necessari si protrarrà ancora nei prossimi anni. Per meglio orientare il cittadino sullo stato d'aggiornamento dei dati del Catasto RDPP in un determinato Comune (o Sezione) è stato creato il livello informativo “Disponibilità Catasto RDPP”, visibile nella schermata iniziale del visualizzatore RDPP.

Per saperne di più: www.ti.ch/catasto-rdpp.

al portale federale sulle RDPP www.cadastre.ch/rdpp-public è possibile accedere ai singoli Catasti RDPP cantonali.

CoSta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore