Cronaca - 19 aprile 2021, 16:30

Trentatreenne svizzera si ferisce fravemente mentre fa canyoning

E' in pericolo di vita

Immagine di repertorio (foto www.canyoning-italy.com)

Immagine di repertorio (foto www.canyoning-italy.com)

Sabato 17 aprile scorso, a Someo, è avvenuto un infortunio di canyoning.

Una 33enne cittadina svizzera domiciliata nel Canton Vaud, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, mentre affrontava una cascata di circa 100 metri dopo esser scesa per una trentina di metri ha preso velocità e incontrollata cadeva sbattendo sulle rocce.

L'allarme è stato lanciato dagli altri componenti del suo gruppo, composto da tutta gente esperta. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, gli uomini del SAS e della Rega che dopo aver prestato i primi soccorsi alla ferita l'hanno elitrasportata all'ospedale.

La donna ha riportato gravi ferite. E' in pericolo la vita.

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU