/ Eventi

Eventi | 23 giugno 2021, 09:00

Bellinzona, giovedì c'è "Chilometro zero!", progetto di promozione della lettura

L'ultimo incontro di giugno alla Biblioteca Cantonale di Bellinzona vedrà come ospiti Roy Garré, Raffaele Scolari e Fabio De-Carli.

Bellinzona, giovedì c'è "Chilometro zero!", progetto di promozione della lettura

Tutto comincia con una banale panne, un contrattempo che può capitare.

Ma per Traps, il personaggio uscito dalla penna di Friedrich Dürrenmatt, quella panne avrà delle conseguenze sconvolgenti: progressivamente catturato nella dialettica di un finto processo, scopre lati della sua vita anche oscuri. Il processo penale si trasforma in processo autoconoscitivo: diversamente dall’altro noto modello letterario di processo, quello kafkiano, dove la colpa è onnipresente ma in definitiva misteriosa, la colpa di Traps è invece sconosciuta soltanto all’inizio della narrazione.

Ci si potrà quindi interrogare sulla sua natura e per farlo è senz’altro utile un approccio interdisciplinare: giuridico certo, ma anche filosofico e letterario. Ne discuteranno Roy Garré, giudice del Tribunale penale federale, Raffaele Scolari, filosofo, e Fabio De-Carli, scrittore

Chilometro zero è un progetto di promozione della lettura proposto dalle Biblioteche cantonali e dalla Divisione della cultura e degli studi universitari in collaborazione con le città di Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio durante tutta l’estate.

La rassegna intende dare la possibilità a scrittori e scrittrici e ad altre figure professionali da tutta la Svizzera legate alla letteratura e alla produzione di libri di incontrare il pubblico negli spazi aperti adiacenti agli istituti.

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore