/ Altre notizie

Altre notizie | 18 agosto 2021, 08:40

'Vieni a visitarci di nuovo'! La Repubblica di Moldova apre al turismo

'Vieni a visitarci di nuovo'! La Repubblica di Moldova apre al turismo

L’Associazione Nazionale per il Turismo Interno e Ricettivo (ANTRIM) in collaborazione con il Progetto di Competitività di Moldova, finanziato da USAID, dal Governo della Svezia e della Gran Bretagna, annuncia la campagna per il rilancio del turismo moldavo ed invita i visitatori a scoprire le offerte turistiche locali, nelle condizioni di massima sicurezza: la maggior parte dei locali turistici ha già implementato lo standard internazionale “SafeTravel” (Viaggiare in sicurezza), posto in essere sotto l’accreditamento del Consiglio globale per i viaggi e turismo (WTTC).

Sebbene la pandemia generata dal Covid-19 abbia avuto un impatto drammatico sul settore turistico e i divieti di spostamento abbiano portato ad un calo senza precedenti del numero dei turisti stranieri a livello mondiale, gli operatori del settore turistico della Repubblica di Moldova sanno che “Gli ospiti arrivano se sono attesi!”. Perciò i nostri host: agriturismi, cantine vinicole, organizzatori di eventi turistici, guide turistiche, ristoranti, alberghi, operatori turistici hanno approfittato di questa contingenza per perfezionare il ventaglio di offerte turistiche: più accoglienza all’aperto, nuove escursioni, nuove attrezzature, piscine più grandi e più belle e tutti hanno messo a disposizione qualcosa di innovativo e speciale per gli ospiti che sono sempre più che mai i benvenuti.

Questa campagna ha l’obiettivo di rilanciare il turismo interno e non è indirizzata solo ai turisti provenienti dai Paesi vicini come Romania, Ucraina, Polonia, ma anche di favorire il flusso turistico dall'Italia, sia per coloro che hanno già visitato Moldova e che potrebbero ritornare o promuovere i luoghi visitati attraverso i social, sia per coloro che per la prima volta vorranno visitare un Paese unico e affascinante per luoghi, storia, cultura e tradizioni.

La campagna è stata avviata a metà di giugno con uno spot video dal quale trapela ottimismo nonché la gioia di rivedere i turisti stranieri mescolati ai moldavi e ai visitatori provenienti dai paesi vicini. I protagonisti della campagna sono proprio gli host delle pensioni rurali e delle cantine, che hanno ospitato migliaia di turisti negli anni, diffondendo la fama del Paese in tutto il mondo, e che sono pronti a riaprire le loro porte con un’offerta autentica e piena di cordialità.

I locali filmati sono: Hanul lui Hanganu, situato a Lalova, Eco-ResortButuceni, situato nella Riserva cultural-naturale Orheiul Vechi, le Gallerie sotterranee Mileștii Mici, l’agropensione Gagauz Sofrasi, situata a Congaz, la cantina Vinăria Poiana, situata a Ulmu, il Museo del villaggio di Văleni, Kayaking Tours sul fiume a Vadul luiVodă, il Lago di Beleu nella Riserva del Prut Inferiore ed altre.

Inoltre, la campagna è orientata a promuovere il nuovo slogan del Paese, recentemente formulato: “Moldova: un Paese dove puoi ritrovarti” e della campagna nazionale #neampornit.

Hashtag ufficiali della compagnia:

#FiiOaspeteleNostruDinNou #BeOurGuestAgain #MoldovaAplaceToFindYourself #neampornit

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore