/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2021, 14:00

Dose di richiamo: il Ticino implementa le vaccinazioni

Sono disponibili un quantitativo supplementare di appuntamenti nei Centri cantonali di vaccinazione, ai quali da subito si affiancano anche le farmacie e gli studi medici. Per continuare a garantire la priorità di accesso agli “over65”. Serve la prenotazione attraverso la piattaforma online (www.ti.ch/vaccinazione) oppure contattando il numero verde (0800 128 128)

Dose di richiamo: il Ticino implementa le vaccinazioni

Venerdì scorso, l’Ufficio federale della salute pubblica (UFSP) e la Commissione federale per le vaccinazioni (CFV) hanno pubblicato le nuove raccomandazioni sulla vaccinazione di richiamo con l’estensione alle persone con 16 o più anni che hanno completato la vaccinazione (due dosi) da almeno 6 mesi sia con il preparato di Pfizer sia con quello di Moderna. Questo permetterà di migliorare ulteriormente la protezione individuale dall’infezione e limitare la diffusione del virus nella società. Le autorità federali raccomandano ai Cantoni di continuare a fornire priorità di accesso alla vaccinazione alle persone con 65 o più anni in quanto la loro protezione diminuisce progressivamente nel tempo con un conseguente aumento del rischio di un decorso grave in caso di contagio.

Per permettere agli «over65» di accedere prioritariamente alla dose di richiamo – il cosiddetto “booster” – e in vista della prossima apertura alle altre categorie di persone, il Cantone ha esteso il dispositivo cantonale con la messa a disposizione di un quantitativo supplementare di appuntamenti nei Centri cantonali, ai quali si affiancano una parte di farmacie e di studi medici. Attualmente sono oltre 13 mila le vaccinazioni «booster» già effettuate, altri 28 mila appuntamenti sono già stati fissati mentre saranno oltre 25 mila gli appuntamenti che potranno essere fissati progressivamente nel mese di dicembre nei Centri gestiti dal Cantone. Il potenziamento del dispositivo è in corso e man mano gli appuntamenti saranno resi disponibili sulla piattaforma cantonale per la prenotazione.

Le persone con 65 anni o più che ancora non si sono annunciate sono invitate a farlo subito, approfittando degli ultimi giorni di accesso prioritario. È possibile farlo tramite la piattaforma online oppure attraverso il numero verde cantonale 0800 128 128 (tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:30).

Per ricevere la dose di richiamo in una farmacia (per ora per le persone tra 65 e 74 anni) o in uno studio medico è necessario contattare direttamente queste strutture. Le liste sono pubblicate sulla pagina web www.ti.ch/vaccinazione

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore