/ Cronaca

Cronaca | 01 agosto 2022, 20:52

Castelveccana, cadavere rinvenuto nelle acque del lago Maggiore

Il corpo senza vita di un uomo è stato avvistato in serata nella zona del Sasso Galletto. Sul posto i soccorritori

I soccorritori sul posto

I soccorritori sul posto

Il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato questa sera nella zona del Sasso Galletto, tra Castelveccana e Laveno Mombello. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 19.45 di oggi, lunedì 1° agosto, nella acque del lago Maggiore, in prossimità di alcuni scogli. Ancora in corso le procedure per l'identificazione della salma e delle cause del decesso.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai mezzi di soccorso dell'Agenzia Regionale Emergenze Urgenze, i carabinieri della Compagnia di Luino, gli uomini della Guardia Costiera e i vigili del fuoco di Varese. Sul posto è intervenuta anche una motovedetta della Guardia costiera, e la RIB (Rigid Inflattable Boat) VF 03 dislocata a Luino con gli specialisti del soccorso acquatico dei vigili del fuoco.

I soccorritori però una volta sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. I rilievi, necessari per ricostruire le cause del decesso e la dinamica dell'accaduto, sono attualmente in corso. Dai primi riscontri la morte sarebbe avvenuta per annegamento: tra le ipotesi al vaglio quella di un malore in acqua o di un incidente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore