/ Sport

Sport | 12 agosto 2022, 08:00

Calcio. Lugano FC eliminato dalla Conference League

A Netanya, la squadra di Croci-Torti, cade per 3-1 contro l'Hapoel Beer Sheva e dice addio all'Europa

Calcio. Lugano FC eliminato dalla Conference League

Un'altra sconfitta (la quinta nelle prime sei partite ufficiali di stagione tra campionato ed Europa) porta all'eliminazione dalla Conference League del Lugano FC.

A Netanya, dopo le polemiche settimanali per la sede dove giocare il ritorno del 3° Turno Preliminare, i bianconeri entrano in campo contratti e l'Hapoel Beer Sheva ne approfitta.

Tutto facile per gli israeliani, che dopo lo 0-0 del primo tempo cominciano a macinare occasioni e si regalano tra il 51' e il 61' l'uno-due micidiale che stende i ticinesi con Vitor e l'autorete di Hajdari. Al 73' il Lugano FC prova a rientrare in partita con un rigore trasformato da Doumbia, ma i padroni di casa chiudono il match al 85' con la rete di Hatuel.

Il Lugano FC dice così addio al suo breve ritorno a vent'anni di distanza da una competizione europea, conquistata nella scorsa stagione grazie al trionfo nlla Coppa di Svizzera: ora testa al campionato.

LUGANO FC (4-5-1): Saipi; Arigoni, Maj, Hajdari, Valenzuela; Haile-Selassie, Belhaj Mahmoud, Sabbatini, Doumbia, Mahou; Babic. Allenatore: Ctroci-Torti

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore