/ Attualità

Attualità | 13 ottobre 2022, 19:00

Cresce il prodotto interno lordo del Vallese

Nel 2021 è aumentato del 3,6%, inferiore però al 4,8% medio della Svizzera romanda

Cresce il prodotto interno lordo del Vallese

In ripresa l’economia del Canton Vallese. Nel 2021, il prodotto interno lordo (PIL) del Cantone è salito a 20,03 miliardi di franchi. In un anno è aumentato di 314 milioni. Lo dice il rapporto della Banques cantonales romandes. Una ripresa che nel 2021 è stata del 3,6% in Vallese, inferiore però al 4,8% medio della Svizzera romanda.

Ma un passo in avanti perché nel 2020, a causa del Covid, il PIL vallesano era sceso del 2%. Gli analisti però dicono che potrebbe perdere l'anno prossimo a causa della guerra in Ucraina. Nonostante ciò il PIL del Vallese rimane il più basso della Svizzera romanda con i suoi 56.710 franchi per abitante, lontano dalla media della Svizzera romanda (79.302 franchi), della Svizzera (83.537 franchi) e di Ginevra (111.263 franchi).

Il report  della banca svizzera dice che il 51% della produzione di ricchezza in Vallese è orientata all'estero, in particolare per l'importanza dei settori chimico-farmaceutico ed energetico. 

Renato Balducci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore