/ Eventi

Eventi | 11 gennaio 2024, 12:00

Natale in Piazza, bilancio positivo per il grande evento di Lugano

Notevole affluenza l’edizione 2023/2024 complice anche il clima mite che ha favorito l’aumento di visitatori

Natale in Piazza, bilancio positivo per il grande evento di Lugano

Si è conclusa con una notevole affluenza l’edizione 2023/2024 di Natale in Piazza a Lugano, complice anche il clima mite che ha favorito l’aumento di visitatori. La calorosa atmosfera tra i mercatini e gli Chalet del Gusto, le luci che dall’albero di Natale in Piazza della Riforma portavano fino al Bosco Incantato nel Parco Ciani, così come i vari eventi proposti fra cui il Veglione di San Silvestro con la RSI, hanno contribuito al successo della manifestazione. Ora si guarda al futuro per incrementare ulteriormente l’attrattività della città nel periodo natalizio.

Natale in Piazza con la sua calorosa atmosfera ha animato la città di Lugano dal 1° dicembre 2023 al 7 gennaio 2024. Un’edizione che, complice anche il clima mite per questo periodo dell’anno, ha portato molti a riversarsi in piazza e nelle vie del centro sia durante il giorno che in serata. Numerosi i torpedoni che hanno fatto tappa al Mercatino di Natale, menzionato anche quest’anno fra i migliori mercatini della Svizzera, che attraverso il caratteristico allestimento con le casette in legno e la proposta diversificata è divenuto un luogo d’attrazione turistica oltre che ad essere molto frequentato dai cittadini. L’offerta degli Chalet del Gusto e l’ambiente in piazza, luogo ideale per scambiarsi gli auguri, hanno ispirato molte persone a fermarsi per un aperitivo, accompagnati dalle coinvolgenti note dei DJ set e dei concerti sotto l'albero e dal videomapping proiettato su Palazzo Civico. Soddisfazione anche da parte di GastroTicino che ha riscontrato un’affluenza straordinaria quest’anno.

Tanti bambini hanno potuto vivere simpatici momenti creativi con la partecipazione ai laboratori e alle varie proposte presso La Baita di Piazza Manzoni. L’iniziativa di svolgere alcune delle animazioni in inglese, verrà senz’altro riproposta per rendere accessibili questi eventi a un maggior numero di bambini. Particolarmente apprezzato durante le vacanze scolastiche è stato il Villaggio Family che si è presentato nella sua veste natalizia all’Asilo Ciani. Come anche nel periodo estivo questo spazio di gioco è molto frequentato dalle famiglie e si sta valutando di riproporlo in altri momenti dell’anno. Al calar del sole grandi e piccini hanno potuto addentrarsi nel vicino Bosco incantato con i suoi personaggi luminosi e il saggio albero raccontastorie, novità di questa edizione, che ha raccolto attorno a sè numerosi piccoli uditori, nella stupenda cornice lacustre del Parco Ciani.

Il pubblico non è mancato nei momenti principali dell’accensione dell’albero di Natale, tenutasi sotto la pioggia, e della Cerimonia di Capodanno in presenza delle autorità e delle associazioni cittadine. Senza dimenticare il grande Veglione di San Silvestro – quest’ultimo organizzato dalla RSI e trasmesso in diretta tv – che ha richiamato tutti in piazza per festeggiare insieme a Fabrizio Casati, DJ Griso e i The Vad Vuc l’inizio del 2024. Tanti altri appuntamenti hanno allietato le feste fra i quali i più frequentati sono stati l’evento Lanterne in Piazza, organizzato dalla Società di Commercianti di Lugano, l’incontro con i giocatori dell’HCL e il passaggio del Christmas Truck di Coca-Cola.

La manifestazione, pensata per raggiungere un pubblico variegato per età e provenienza, si chiude così con un riscontro estremamente positivo. Soddisfazione piena anche per il Vicesindaco e Capo Dicastero cultura sport ed eventi, Roberto Badaracco che trae il bilancio di questa edizione: “L’aumento delle presenze è un dato che attesta il successo delle nostre iniziative durante il periodo natalizio. Il formato è consolidato e piace ai locali e ai turisti perché crea una magia particolare da vivere durante le feste. Abbiamo cercato di inserire elementi che rimangono nei cuori delle persone. Per il futuro cercheremo di migliorare ancora. Tutto questo non è scontato perché le risorse utilizzate sono comunque contenute. La crescita dei pernottamenti a Lugano conferma che la manifestazione è un forte attrattore turistico”.

Successo più che raddoppiato rispetto allo scorso anno per il Calendario dell’Avvento proposto nel sito luganoeventi.ch al quale, grazie ai premi messi a disposizione da svariati partner locali e al main partner Corriere del Ticino, hanno partecipato in più di 45'000. Un’iniziativa digitale che permette di raggiungere tutti e far conoscere eventi, prodotti ed esperienze legati alla città o ai suoi quartieri.

L’edizione 2023/2024 si conclude ma già si guarda avanti con Claudio Chiapparino, Direttore della Divisione eventi e congressi: “Le sfide per il futuro sono numerose in quanto da un lato Natale in Piazza è un elemento strategico di promozione turistica per la città, mentre dall’altro è importante mantenere un’offerta che venga apprezzata dai cittadini e dalle persone del territorio. Il programma, oltre che ad essere concepito per un pubblico di tutte le età, deve tenere conto di entrambe queste identità”.

La Divisione eventi e congressi della Città di Lugano, organizzatrice dell’evento, ringrazia per il supporto alla manifestazione Lugano Region, AIL, i media partner Corriere del Ticino e RSI Rete Tre e il partner tecnico Borioli Elettricità. 

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore