/ Cronaca

Cronaca | 18 febbraio 2024, 10:25

Non ce l'ha fatta il pedone investito da uno scooter ieri a Lugano: deceduto il 60enne italiano

Troppo gravi le ferite riportate dall'uomo, che risiede in Canton Ticino, nell'incidente avvenuto sabato mattina: la vittima si trovava al centro della carreggiata a regolare il traffico per conto di una società di vigilanza quando è stato travolto da una moto guidata un 41enne italiano residente in provincia di Como

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Non ce l'ha fatta il 60enne italiano, domiciliato in Canton Ticino, travolto sabato mattina da uno scooter a Lugano. (LEGGI QUI LA CRONACA)

A comunicare la notizia del decesso del pedone è stata la polizia cantonale: il sinistro è avvenuto sabato 17 febbraio attorno alle 8.40 in via Zurigo a Lugano. La vittima si trovava al centro della carreggiata a dirigere il traffico per conto di una società di vigilanza, quando improvvisamente è stata urtata da uno scooter guidato da un 41enne italiano della provincia di Como.

Troppo gravi le ferite riportate dal 60enne nell'impatto: l'uomo era stato portato in ospedale in condizioni gravissime, a nulla sono purtroppo valsi i tentativi di salvargli la vita. 

Sulla dinamica del tragico incidente stanno indagando gli agenti della polizia cantonale. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore