Sport - 11 febbraio 2021, 20:00

A Cortina la ticinese Lara Gut-Behrami vince l'oro nel Super G. Anche il Genoa la festeggia

Secondo posto e medaglia d'argento per la svizzera Corinne Suter, che ora guarda con maggiore ottimismo alla discesa libera

A Cortina la ticinese Lara Gut-Behrami vince l'oro nel Super G. Anche il Genoa la festeggia

I mondiali di sci alpino di Cortina sono iniziati. E per la Svizzera arrivano le prime grandi soddisfazioni.

Il Super G femminile è stato vinto dalla ticinese Lara Gut-Behrami, che è salita sul gradino più  alto del podio, dopo aver vinto due bronzi e tre argenti.

Favoritissima alla vigilia - e non è mai facile vincere rispettando il pronostico, la ticinese non ha deluso le aspettative nella sua disciplina preferita: una performarce, la sua, per la Svizzera corroborata, dallo splendido argento di Corinne Suter, che ora guarda con maggiore ottimismo alla discesa libera.

Al terzo posto la statunitense Mikaela Shiffrin.

A Lara Gut-Behrami, via Twitter, sono arrivati anche i complimenti da parte del Genoa, squadra in cui milita il marito Valon Behrami.

Non così felice la giornata dei maschi, nel Super G nessuno svizzero è salito sul podio.

G.B.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU