Canton Ticino - 25 febbraio 2021, 14:00

Vaccinazione "over 75": assegnati i primi mille appuntamenti

Al centro cantonale di Giubiasco. La procedura di iscrizione online, aperta da martedì, ha dato prova di efficacia e il sistema informatico predisposto sul sito www.ti.ch/vaccinazione funziona come atteso

Vaccinazione "over 75": assegnati i primi mille appuntamenti

L’apertura della campagna di vaccinazione in Ticino anche per le persone con 75 e più anni (compiuti) è stata annunciata ieri e nel giro di 24 ore ha già raccolto l’interesse di un migliaio di persone che si sono iscritte tramite il sito www.ti.ch/vaccinazione per ottenere l’appuntamento al centro cantonale di Giubiasco (Mercato coperto).

Un segnale molto positivo che dimostra come l’interesse e l’adesione alla campagna vaccinale di questa fascia della popolazione siano particolarmente elevate. Il sistema informatico utilizzato per le prenotazioni si è d’altro canto rivelato solido e affidabile.

Il primo migliaio di appuntamenti è stato fissato a partire da mercoledì 3 marzo, in ragione di circa duecento al giorno. Si tratta del numero di vaccini della ditta Pfizer, comprese le dosi necessarie al richiamo, che sono già stati confermati al Cantone.

L’assegnazione degli appuntamenti ora si ferma nell’attesa della conferma della prossima fornitura: man mano che le forniture delle prossime settimane verranno confermate, gli appuntamenti riprenderanno a essere fissati. Gli utenti saranno avvisati tramite un SMS che indicherà i due appuntamenti per la prima e la seconda dose.

La procedura online rimane comunque attiva e le persone interessate possono sono invitate a continuare a iscriversi tramite la procedura online sul sito web www.ti.ch/vaccinazione.

Globalmente, i posti a disposizione al centro di Giubiasco per il mese di marzo sono diecimila. Il ritmo previsto, vincolato alla effettiva disponibilità di dosi di vaccino, prevede che settimanalmente vengano fissati circa 2'500 appuntamenti per la prima dose. Il sistema assegna automaticamente anche l’appuntamento per la seconda dose, che cadrà nel mese di aprile.

Per chi dovesse necessitare di supporto nella procedura è attivo il numero verde 0800128128.

Da ultimo va ricordato che per chi non può o non vuole recarsi a Giubiasco sarà possibile vaccinarsi nel proprio comprensorio comunale tramite una vaccinazione di prossimità organizzata dai Comuni e dai medici del territorio a partire da metà marzo (compatibilmente con i rispettivi calendari locali). Chi preferisce questa modalità è invitato ad annunciarsi alla propria Cancelleria comunale a partire da lunedì 8 marzo.

W.A.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU