Attualità - 14 aprile 2021, 17:30

Polso fratturato per Vincenzo Nibali: probabile addio al giro d'Italia. Giovedì operato a Lugano

Il ciclista messinese è rimasto vittima di una brutta caduta sulle strade del Ticino

Polso fratturato per Vincenzo Nibali: probabile addio al giro d'Italia. Giovedì operato a Lugano

Dall'ospedale di Lugano, dove il campione siciliano risiede, arrivanopessime notizie circa il futuro più o meno imminente di Vincenzo Nibali.

Gli accertamenti compiuti dopo la rovonosa caduta di questa mattina del 36enne messinese, hanno evidenziato una frattura del radio destro. Sarà operato già  giovedì 15 aprile, per cercare di ricomporre la frattura. 

Per Nibali l'infortunio al polso potrebbe voler significare addirittura l'addio al Giro d’Italia, che partirà da Torino fra poco più di tre settimane (sabato 8 maggio). 

Come raccontato nel nostro articolo di questa mattina, Nibali era appena rientrato da un lungo ritiro sul Monte Teide, prima di rituffarsi negli impegni più imminenti, che sarebbero stati il Tour of the Alps e la Liegi-Bastogne-Liegi. 

Nel frattempo la Trek-Segafredo, la squadra di Nibali, ha emesso un comunicato su quanto accaduto: "Questa mattina Vincenzo Nibali è caduto mentre si stava allenando nei pressi di Ponte Tresa, nel quartiere di Lugano, subendo un danno alla mano destra.

Gli esami clinici nella clinica di Lugano (radiografia e Tac) hanno purtroppo rivelato una frattura composta del radio del polso destro. Lo staff medico di Trek, d'intesa con la direzione del team e Vincenzo, ha deciso di optare per un intervento immediato di osteosintesi per ridurre la frattura, previsto per domani in Svizzera. Solo dopo l'intervento sarà possibile ipotizzare un percorso di recupero e fare le necessarie valutazioni sulla partecipazione di Nibali al Giro d'Italia". 

Gualtiero Bertola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU