/ Attualità

Attualità | 15 febbraio 2021, 16:30

Aggressione ad un 18enne: la polizia ha dato notizia di un sesto arresto

Si tratta di un 21enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese

Aggressione ad un 18enne: la polizia ha dato notizia di un sesto arresto

Intorno alle 21 del 30 gennaio scorso 18enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto era rimasto vittima di un'aggressione che gli avevano procurato diverse lesioni e fratture.

Gli accertamenti effettuati dagli inquirenti della Polizia cantonale avevano permesso di arrestare i cinque presunti autori: un 26enne cittadino italiano domiciliato nel Luganese, un 32enne cittadino colombiano dimorante nel Luganese, un 22enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese ed un 20enne cittadino rumeno dimorante nel Luganese, fermati da agenti della Polizia cantonale, nonché di un 20enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese fermato dalla Polizia Ceresio Nord.

In riferimento a quel brutale e vile atto, il Ministero pubblico e la Polizia cantonale oggi hanno comunicato che il 12 febbraio è stato arrestato anche un 21enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese. Nell'ambito dell'inchiesta che ha già visto finire in detenzione altre cinque persone, è infatti emerso il suo coinvolgimento in alcuni dei fatti oggetto di accertamenti. Le ipotesi di reato nei confronti del 21enne sono quelle di lesioni gravi, lesioni semplici, aggressione, coazione, sequestro di persona e rapimento, infrazione e contravvenzione alle Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni. 

G.B.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore