/ Eventi

Eventi | 01 aprile 2021, 13:00

A Brè sopra Lugano riapre al pubblico il Museo Wilhelm Schmid

Venerdì 2 aprile. Ospita alcune fra le più significative opere del grande artista svizzero

A Brè sopra Lugano riapre al pubblico il Museo Wilhelm Schmid

Venerdì 2 aprile riapre al pubblico il Museo Wilhelm Schmid a Brè sopra Lugano, che ospita alcune fra le più significative opere del grande artista svizzero.

Wilhelm Schmid, pittore e architetto originario di Remigen nel Canton Argovia, partecipò nei primi anni del Novecento al movimento artistico della Nuova Oggettività e del Realismo magico. Si trasferì a Brè con la moglie Maria negli anni Trenta e lì trascorse il resto della sua vita, in modo appartato, ma continuando a dipingere le sue famose opere d'arte. Dopo la morte, avvenuta nel 1971, la sua collezione — composta da oltre duemila oggetti fra dipinti, ceramiche e disegni — è stata donata alla Città di Lugano, assieme all'abitazione trasformata in seguito in casa-museo.

Sarà nuovamente possibile apprezzare una selezione delle sue principali testimonianze pittoriche e grafiche, delle sue ceramiche e di alcuni mobili da lui decorati a partire dal 2 aprile 2021, data di riapertura stagionale del Museo Schmid.

Nel corso dei prossimi mesi, in concomitanza con il cinquantesimo anniversario dalla morte, sono previste inoltre attività culturali dedicate all'artista, alla moglie Maria e al loro lungo soggiorno in terra ticinese.

Il Museo Schmid è aperto il venerdì e la domenica, dalle ore 14 alle ore 17 con ingresso gratuito. Per informazioni: cultura@lugano.ch o +41588666850.

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore