/ Eventi

Eventi | 22 giugno 2021, 09:00

Quarta settimana di eventi per LongLake Festival Lugano

Altri sette giorni di appuntamenti per tutti i gusti e tutte le età

Il laboratorio di cucina “Piovono Polpette”

Il laboratorio di cucina “Piovono Polpette”

Prosegue l’intenso cartellone di LongLake che questa settimana propone due incontri imperdibili con due grandi giornalisti e scrittori - Mauro Calabresi e Alessandro D’Avenia - e un’ampia programmazione musicale con otto concerti firmati Blues to Bop Bonsai.

Incontri

Due ospiti d'eccezione per il Wor(l)ds Festival che, in collaborazione con Tortuga Magazine, ha il piacere di ospitare Mario Calabresi e Alessandro D’Avenia. Martedì 22 giugno sul palco del Boschetto Parco Ciani (ore 18) Mario Calabresi, in dialogo con Luca Saltini, presenterà al pubblico presente il suo libro “Quello che non ti dicono” (Mondadori, Milano 2021), mentre D’Avenia sarà ospite del Festival giovedì 24 giugno in un dialogo con Jacopo Guerriero per parlare del suo ultimo romanzo “L’appello” (Mondadori, Milano 2021).

Ricordiamo infine che mercoledì 23 giugno, sempre al Boschetto Parco Ciani (ore 18:00), Babel Tess presenta Poethreesome 2020/21 con protagonisti Michelle Steinbeck per il tedesco, Laura di Corcia per l'italiano, e Rebecca Gisler, poeta svizzero-romanda che scrive in francese e tedesco. Modera Matteo Campagnoli.

Concerti

Piazza Manzoni si conferma cuore musicale di Lugano durante LongLake e in questo fine settimana vi troverà spazio un'ampia programmazione curata da Blues to Bop. ll più antico festival blues in Svizzera, anche quest'anno non potrà avere luogo nella sua forma tradizionale, ma curerà 13 concerti in 10 serate - tra giugno e agosto - all’interno della programmazione di LongLake. Ribattezzato per l'occasione Blues to Bop "Bonsai" - il grande festival in piccole miniature, la rassegna ospiterà alcuni tra i musicisti blues più affermati e alcuni fra i giovani più interessanti a livello internazionale. Ad aprire le danze sarà Bat Battiston, giovedì 24 giugno (ore 21:00) che si presenta sul palco di Piazza Manzoni con due amici di lunga data, Federico Albertoni al basso e Robi Panzeri alla batteria. Venerdì 25 e sabato 26 giugno (ore 21.30) sarà la volta di Kirk Fletcher, uno dei migliori chitarristi blues al mondo; il suo stile chitarristico, caldo e tagliente, con cui spazia dal classico Chicago, Delta e West Coast Blues fino alle sonorità più contemporanee che interpreta con grande intensità, gli ha tributato riconoscimenti internazionali.

Domenica 27 giugno saranno tre gli appuntamenti di Blues to Bop Bonsai da non perdere. Si parte con la matinée delle 10.30 al Boschetto Parco Ciani curata da Milano Saxophone Quartet che proporrà in un unico concerto brani di Malipiero, Scarlatti, Verdi e Puccini. Alle 20:30 salirà sul palco di Piazza Manzoni Fabrizio Poggi, cantante, armonicista e scrittore, nominato ai Grammy Awards 2018 (secondo dopo i Rolling Stones), tra i bluesmen italiani più conosciuti e stimati in America. Dopo di lui a scaldare la piazza toccherà a Bombino e Adriano Viterbini: il prodigio partito dal Niger per conquistare il mondo, fino ad essere incoronato dalla critica come il “Jimi Hendrix” del deserto, e il bluesman alternativo romano daranno vita a uno spettacolo mozzafiato.

Il fine settimana a tinte blues si concluderà lunedì 28 giugno con un doppio appuntamento. Alle 18, al Boschetto Parco Ciani avremo ospite Christian Meyer che insieme a Silvia Bolbo proporranno un laboratorio di musica per ragazzi da 8 a 18 anni (prenotazione su my.lugano.ch). Christian Meyer, batterista del gruppo "Elio e le Storie Tese", è riconosciuto come uno tra i migliori batteristi italiani sia per la tecnica che per la versatilità. Mentre alle 20.30, si torna in Piazza Manzoni con Max Prandi che porta al pubblico il suo “fritto misto” di blues e dintorni. Seguiranno altri appuntamenti blues nel corso dell’estate.

Ricordiamo anche il concerto del Coro Lirico di Lugano in programma sabato 26 giugno sul palco di Piazzetta San Carlo (ore 20.30) e i concerti firmati da LuganoMusica nella Hall del LAC (info e programma al sito luganomusica.ch). Infine mercoledì 23 giugno il Centro Artistico MAT presenta una serata in Piazza Manzoni (ore 20.30) per festeggiare l’inizio dell’estate. Il Coro Teen, composto da 20 allievi e guidato dalla Maestra Maria Silvia Roli, aprirà la serata all’insegna della musica POP. L’appuntamento è firmato Palco ai Giovani.

Family

Continuano gli eventi per le famiglie del Family Festival, che offrono un modo alternativo di trascorrere il tempo libero d’estate con una diversificata offerta di appuntamenti che toccano il mondo della cultura e della creatività. Vasto e variegato il ventaglio di proposte: appuntamenti musicali, letture, narrazioni, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche e laboratori di ogni genere. Le proposte - tutte open air e gratuite - si rivolgono ai piccolissimi (0-3 anni), ai bimbi (4-12 anni), fino ai ragazzi (12+ anni). Diversi i laboratori questa settimana, spunto ideale per divertirsi e imparare: martedì 22 giugno si parte con il laboratorio di cucina “Piovono Polpette” a cura di TiDelizio (17, Giardino Villa Carmine), mercoledì si prosegue con “Coccole e musica”, un laboratorio musicale per piccolissimi, tenuto da Micaela Natili che segue la metodologia E. Gordon (10:00, Giardino Foce), mentre giovedì 24 è la volta del laboratorio artistico “Un fiore a pois!” del Museo in erba (17, Giardino Villa Carmine). Domenica 27 si termina con il laboratorio creativo “Rainbow Bracelets” a cura di Associazione Open (17:00, Giardino Villa Carmine). | posti per i laboratori sono limitati, prenotazioni su my.lugano.ch

Non mancano le proposte teatrali, tra le quali troviamo, venerdì 25 e sabato 26 giugno alle 20:30 alla Scalinata di Villa Ciani, lo spettacolo di teatro di narrazioni di StagePhotography “Scusi lei ... faccia da albero!”, una passeggiata teatrale al canto degli alberi. Domenica 27 giugno chiude la performance teatrale “Arturo” della Compagnia: Nardinocchi/Matcovich (20:30, Boschetto Parco Ciani).

Cinema

Questa settimana torna anche il cinema sotto le stelle in Piazzetta San Carlo. In programma due pellicole per ragazzi: mercoledì 23 giugno, alle 21, Castellinaria on the road presenta “Gordon e Paddy”, film d'animazione di Linda Hambàck, per tutti. Giovedì 24 giugno invece verrà proiettata la pellicola di Gabriele Salvatores “Il ragazzo invisibile”, dai 12 anni.

Altro

Fino al 19 settembre il lungolago sarà chiuso al traffico ogni venerdì (20:30-01:30), sabato (18-1 .30) e domenica (16:00-01:30). Ogni sabato sera nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021 dalle ore 18.30 alle ore 0.00 verrà allestito un mercatino sul lungolago. Le postazioni saranno dislocate da Riva Giocondo Albertolli a Riva Vincenzo Vela.

Continua da giovedì a domenica (fino al 29 agosto), Lugano Bella. Coordinato dall'omonimo collettivo, il temporary shop propone a Rivetta Belvedere una selezione di designer e creativi provenienti da differenti realtà del Ticino. Il pop up shop sarà aperto dalle 16 alle 21, (solo se il tempo è bello!).

Sono aperti al pubblico gli stabilimenti balneari della Città di Lugano: Lido di Lugano, Lido Riva Caccia, Lido San Domenico e il Lido di Carona.

Ricordiamo infine che l’infopoint ufficiale del Festival è situato presso la Darsena del Parco Ciani.

Ricordiamo che per la maggior parte degli appuntamenti in programma l'accesso sarà libero ma il distanziamento verrà costantemente garantito mantenendo 1,5 metri di distanza tra i posti a sedere. Per alcuni eventi, che saranno puntualmente indicati sui canali di LongLake, sarà inoltre ancora disponibile il sistema di prenotazione della piattaforma my.lugano.ch (a seconda delle disposizioni federali e cantonali).

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore