/ Eventi

Eventi | 02 settembre 2021, 08:00

Per la prima volta a Lugano Paolo Ruggeri, il manager italiano più richiesto dagli americani

Per presentare il suo ultimo best seller "Guida alla prosperità"

Per la prima volta a Lugano Paolo Ruggeri, il manager italiano più richiesto dagli americani

Paolo Ruggeri, per chi conosce il mondo della formazione manageriale, è un po’ tipo il signor ‘Diesel’, quello che ha venduto i jeans agli americani.

Detto in altri termini, Paolo Ruggeri, è l’unico imprenditore italiano ad avere sviluppato un test attitudinale dedicato alle PMI riconosciuto e usato anche negli Stati Uniti, oltre che in Inghilterra, Emirati Arabi, Spagna, Russia, Bulgaria, Brasile, Australia e, ovviamente, Svizzera. E proprio in Svizzera, precisamente presso LAC, Lugano Arte e Cultura (Piazza Luini, 6 - Lugano), sarà ospite per la prima volta Ruggeri, in un evento gratuito di presentazione del suo ultimo libro “Guida alla Prosperità”, organizzato da Giorgio Freydoz e Silvia Banchetti di OSM Partner Ticino, società di consulenza manageriale presente in Svizzera Italiana e Francese.

Nato a Milano 54 anni fa, Ruggeri è stato tra i primi in Italia a credere nella formazione del personale, inteso non più come risorsa economica dell’imprenditore, ma come capitale umano da valorizzare. Da oltre 30 anni opera in questo settore, è CEO e founder di OSM International Group, società di consulenza manageriale che conta in Italia e nel mondo 350 addetti.

A Lugano arriva al termine di un tour che lo ha portato in giro per l’Italia e gli Stati Uniti proprio per presentare il suo ultimo libro che chiude il cerchio ideale di pubblicazioni che Ruggeri ha inaugurato con “I Nuovi Condottieri”, best seller da 500.000 copie vendute nel mondo e tradotto in inglese, portoghese, spagnolo e francese, “L’Etica dell’Eccellenza” e “Le 10 Regole del Successo”: tutti testi nei quali l’autore, partendo dal principio dell’etica intesa come insieme di principi morali inviolabili che mirano alla diffusione del bene e della prosperità, indica un percorso di crescita che mira alla creazione di valore.

“Guida alla Prosperità”, arriva non a caso in un momento delicato per l’economia globale: un periodo in cui la pandemia ha messo in ginocchio centinaia di piccoli imprenditori in tutta Europa. Imprenditori che, durante i mesi di lockdown, hanno più volte chiesto a aiuto a Ruggeri e, sul fronte svizzero, a Freydoz e Banchetti che proprio pensando a loro hanno organizzato l’incontro che si terrà il 2 settembre a partire dalle 16.30.

La prosperità di cui racconto in questo libro non è qualcosa che arricchisce qualcuno ai danni di qualcun altro - racconta Ruggeri - è qualcosa di umano, etico e perfettamente replicabile. E io lo so perché è la prosperità che mi permette di vivere una vita felice. Una vita che ognuno merita di vivere”.

CoSta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore