/ Politica

Politica | 29 novembre 2021, 10:00

La Svizzera disobbedisce a Governo e maggioranza del Parlamento e vota "SI" alle "Cure per infermieristiche forti"

Più del 60% i voti favorevoli

La Svizzera disobbedisce a Governo e  maggioranza del Parlamento e vota "SI" alle "Cure per infermieristiche forti"

L'iniziativa denominata "Per cure infermieristiche forti" è stata accettata da circa il 61% dei votanti e delle votanti.

Quella accolta domenica è solo la 24esima iniziativa popolare (su 223 dal 1891) approvata sia dalla maggioranza del popolo che dei Cantoni. Il risultato non rappresenta però una sorpresa, visto che i sondaggi erano stati chiari.

L'iniziativa era stata lanciata dall'Associazione svizzera delle infermiere e degli infermieri e aveva per obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro per rendere la professione più attrattiva. Chiedeva inoltre alla Confederazione e ai Cantoni di formare personale qualificato sufficiente.

Il Governo e la maggioranza del Parlamento avevano invitato l'elettorato a respingere il progetto di modifica costituzionale, privilegiando un controprogetto accolto nel frattempo dalla maggioranza dei parlamentari.

Questo controprogetto, che non si spingeva così in là come l'iniziativa, sarebbe entrato in vigore se quest'ultima fosse stata respinta.

R.G.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore