/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2022, 10:30

Bellinzona, ha un nome ed un volto l'uomo che ha ridotto in fin di vita un italiano a colpi di mazza

E' un cittadino polacco di 49 anni che nel pomeriggio di venerdì scorso ha aggredito un 57enne nei pressi di una stazione di servizio

Bellinzona, ha un nome ed un volto l'uomo che ha ridotto in fin di vita un italiano a colpi di mazza

E' stato arrestato con le accuse di tentato assassinio, subordinatamente tentato omicidio intenzionale e lesioni gravi il cittadino polacco di 49 anni che nel pomeriggio di venerdì scorso a Bellinzona aveva colpito alla testa con una mazza di legno un italiano.

 

L'episodio era avvenuto in prossimità di una officina con stazione di servizio di via Emilio Motta poco prima delle 16. Secondo la ricostruzione della polizia cantonale  il 57enne cittadino italiano residente nel Bellinzonese è stato colpito al capo con una mazza in legno dal 49enne cittadino polacco, pure lui residente nel Bellinzonese, al culmine di una lite.

 

L'italiano era stato trasportato in ambulanza all'ospedale in gravi condizioni e l'aggressore fermato dalla polizia. Al termine dei primi interrogatori, il 49enne cittadino polacco è stato posto in stato d'arresto: le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di tentato assassinio, subordinatamente tentato omicidio intenzionale e lesioni gravi.

R.G.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore