/ Eventi

Eventi | 30 gennaio 2023, 15:00

Cirkus Giroldòn: posticipato l'11 e 12 febbraio a Lugano lo spettacolo tragicomico per piccoli e grandi

Il circo teatrale itinerante più piccolo d’Europa presenta: "Matto da legare"

Foto Nicola Demaldi

Foto Nicola Demaldi

L'11 e il 12 febbraio torna a Lugano, nel parco di Villa Carmine in via Trevano 55, il Cirkus Giroldòn con uno spettacolo tragicomico per piccoli e grandi.

Fondato dalla coppia di attori-clown Lenka Foletti Machoninova e Alberto Foletti, il mini circo ha come base il Ticino e ogni anno presenta spettacoli ambulanti in vari paesi d’Europa. 

Il Cirkus Giroldòn viene definito dal drammaturgo Karel Kraus (Praga) un circo “da camera” e “artigianale”: “Da camera, per il garbo delle sue intenzioni e il modo di recitare. Artigianale, poiché da soli entrambi i maturi artisti creano tanto il copione e i dialoghi, quanto la regia e la coreografia dei propri spettacoli”.

L’ambiente caloroso della tenda permette agli spettatori di trovarsi a stretto contatto con il lavoro dei due clown, creando una particolare intimità e vicinanza umana.

"Matto da legare" racconta la storia di un personaggio, il matto appunto, che dal pubblico si intrufola in uno spettacolo e partecipa stravolgendone lo svolgimento e mettendo a nudo le contraddizioni e le ipocrisie degli attori protagonisti. Il significato della storia si può riassumere così: ciò che disturba, ciò che stravolge, l'estraneo che ci mette a disagio, è spesso ciò che ci salva ed è una strada che permette all'uomo di veramente diventare umano.

Orari

Sabato 11 febbraio: ore 15

Domenica 12 febbraio: ore 15

Apertura cassa: 30 minuti prima dello spettacolo

Durata dello spettacolo: 60 minuti

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore