/ Confine

Confine | 09 febbraio 2023, 10:40

Laghi & Monti Bike, un ciclo di incontri online su cicloturismo e mobilità sostenibile

Le presentazioni saranno l’occasione per riflettere sull’importanza dell’intermodalità e su come sviluppare e diffondere sempre di più un turismo responsabile

Laghi & Monti Bike, un ciclo di incontri online su cicloturismo e mobilità sostenibile

Laghi & Monti Bike – il cicloturismo tra opportunità e buone pratiche” è il titolo di una serie di incontri online organizzati con l’obiettivo di creare un confronto tra diverse buone pratiche legate alla mobilità sostenibile e alla montagna. Saranno anche l’occasione per riflettere sull’importanza dell’intermodalità e su come sviluppare e diffondere sempre di più una modalità di turismo responsabile.

Il ciclo di webinar nasce all’interno del progetto Interreg da cui prende il nome, Laghi & Monti Bike appunto; il progetto è stato approvato dall’Autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Interreg V Italia - Svizzera nel mese di dicembre 2018 con capofila italiano l’Unione Montana Alta Ossola e capofila svizzero il Comune di Bedretto, coinvolgendo la provincia del Verbano Cusio Ossola, il Distretto Turistico dei Laghi e delle Valli dell’Ossola, l’Organizzazione Turistica Regionale Bellinzonese e Alto Ticino e l’Azienda Elettrica Comunale di Bedretto.

L’obiettivo è stato quello di costituire un unico grande comprensorio bike della regione transfrontaliera di grande attrattività e che potesse fare rete con il comprensorio bike dei laghi per superare le limitazioni delle singole aree.

Partendo quindi dall’importanza che la bicicletta e in generale la mobilità sostenibile riveste sempre di più in questi territori, si propongono all’interno delle attività di comunicazione e divulgazione del progetto quattro webinar, sotto la cura scientifica della prof.ssa Stefania Cerutti, direttrice del Centro Studi UPOnTourism di Università Piemonte Orientale che con l’Associazione Ars.Uni.Vco ETS patrocina e collabora all’iniziativa.

Relatori di rilievo nel settore del cicloturismo e della mobilità sostenibile; argomento quest’ultimo che ben si collega al turismo responsabile, che sarà un focus del primo incontro grazie all’intervento di Maurizio Davolio, presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile.

I webinar verranno trasmessi in diretta streaming su Youtube e Instagram e saranno moderati dalla giornalista Federica Visconti.

“L’Unione Montana Alta Ossola -così il presidente Bruno Stefanetti- è l’Ente capofila del programma Interreg V-A Italia Svizzera nella realizzazione dell’iniziativa denominata Laghi & Monti Bike che vede coinvolti partecipanti italiani e svizzeri e rappresenta una opera di fondamentale importanza nella prospettiva di sviluppo di un dialogo ed uno scambio continuo fra realtà transfrontaliere che, dal turismo lento, rispettoso dell’ambiente e della cultura di montagna, trarranno sicuramente benefici nell’immediato futuro. L’Unione è impegnata a seguire tutto l’iter dei lavori in corso sul territorio in particolare la realizzazione del bici-grill al Passo San Giacomo e l’adeguamento dei sentieri nella tratta Formazza/Cascata del Toce ed è altresì impegnata, con il partner Distretto Turistico a sviluppare le azioni di promozione per far conoscere ad un sempre maggiore numero di appassionati della montagna e della bicicletta progetti come il Laghi e Monti Bike ed altri quale il Tour del Cistella, sentiero ciclabile fra la Valle Divedro ed Antigorio, tutti di estrema importanza per il nostro territorio e per l’intera Provincia del V.C.O.. I quattro appuntamenti in programma consentiranno di approfondire tutti gli aspetti di attenzione per la conoscenza di una realtà di sviluppo di un turismo sano, rispettoso dell’ambiente attraendo un numero sempre maggiore di appassionati”.

“Nell’ambito della progettazione europea inerente al turismo, e dei progetti Interreg in particolare, viene posta molta enfasi alla necessaria integrazione tra contesti geografico-turistici differenti e da porre in dialogo. In questo scenario, le proposte di turismo lento, responsabile e sostenibile 'viaggiano su due ruote', profilando attività e risorse in grado di motivare e attirare turisti motivati e consapevoli. Molteplici sono le sfumature con cui cogliere l’evoluzione e le opportunità del bike tourism, alcune delle quali verranno presentate nell’ambito di questo ciclo di webinar che porterà voci ed esperienze diverse da cui attingere per potenziare anche nel nostro territorio questa tipologia di offerta resa possibile grazie al progetto Laghi & Monti Bike. Non perdetevi i quattro appuntamenti in programma!” il commento della direttrice del Centro Studi Upontourism e presidente di Ars.Uni.Vco Stefania Cerutti.

Ecco il programma completo (i link per partecipare ai webinair sono disponibili nella locandina in allegato all'articolo):

Giovedì 23 febbraio 2023 ore 18.30

La bicicletta nel turismo montano

Maurizio Davolio, presidente Associazione Italiana Turismo Responsabile

Anna Maria Pioletti, Università della Valle d’Aosta


Giovedì 9 marzo 2023 ore 18.30

Bike-economy

Massimo Infunti - Bike Square

Alberto Conte – Movimento lento


Giovedì 23 marzo 2023 ore 18.30

Sostenibilità intermodale e territorio

Stefano Fraire- 5T Torino per Regione Piemonte – progetto TVA trenino verde delle Alpi

Ilona Ott - Ferrovia BLS

Marco Volontà – Coordinatore di Progetto


Giovedì 6 aprile 2023 ore 18.30

Laghi & Monti bike

Alessandro Pirocchi - Coordinatore di Progetto

Francesco Gaiardelli – Distretto dei Laghi e delle Valli dell’Ossola

Maria Rosa Fagnoni - ATL Novara. Progetto Bici a pelo d’acqua



Files:
 Laghi-Monti-Bike webinar Poster23 (1.2 MB)

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore