/ Cronaca

Cronaca | 17 marzo 2023, 11:20

Traffico e spaccio di droga: due italiani indagati in Canton Ticino

Le autorità svizzera hanno concluso gli accertamenti relativi a un importante traffico di stupefacenti nell'area del Bellinzonese per i quali sono stati arrestati un 21enne e un 55enne, entrambi cittadini italiani

Traffico e spaccio di droga: due italiani indagati in Canton Ticino

Sono giunti a conclusione gli accertamenti relativi a un importante traffico di droga che ha interessato prevalentemente il Bellinzonese. L'indagine aveva preso avvio nel settembre dello scorso anno quando, in territorio di Arbedo-Castione, erano stati arrestati un 21enne cittadino italiano residente in Italia e un 55enne cittadino italiano residente nella regione.

I due uomini, che viaggiavano a bordo di un'auto con targhe ticinesi proveniente dalla Svizzera interna, erano stati fermati da agenti della Polizia cantonale nei pressi degli svincoli autostradali nell'ambito di un normale controllo della circolazione. La perquisizione del veicolo aveva quindi portato al rinvenimento di 2 chili di cocaina divisi in panetti.

I successivi accertamenti, svolti in collaborazione con il Servizio antidroga della Polizia Città di Bellinzona, hanno nel frattempo permesso di ricostruire il coinvolgimento del 21enne in un traffico stimato in ulteriori 2 chilogrammi della sostanza stupefacente.

L'ipotesi di reato nei confronti dei due imputati è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. Il 21enne deve anche rispondere di infrazione alla Legge federale sugli stranieri e di riciclaggio di denaro. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore generale sostituto Moreno Capella.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore