/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2023, 12:17

In sella ad una moto senza targa, senza assicurazione e senza patente sfreccia a 116 km/h dove il limite è 80. Denunciato in Canton Ticino un motociclista pirata

L'uomo un croato di 34 anni residente nel Mendrisiotto è stato notato dalla polizia cantonale dalla quale si era allontanato a forte velocità. E' stato poi rintracciato, fermato e sanzionato anche per aver percorso a 85 km/h una strada con limite a 30

In sella ad una moto senza targa, senza assicurazione e senza patente sfreccia a 116 km/h dove il limite è 80. Denunciato in Canton Ticino un motociclista pirata

Negli scorsi giorni la polizia cantonale e la polizia della città di Chiasso hanno fermato un 34enne motociclista croato domiciliato nel Mendrisiotto resosi autore di diverse gravi infrazioni alla circolazione stradale.

L'uomo è stato notato circolare a bordo di un motoveicolo privo di targhe da una pattuglia di polizia dalla quale si è allontanato a forte velocità. Dagli accertamenti effettuati è stato possibile rintracciare e fermare il centauro e stabilire come abbia circolato ad una velocità di 85 chilometri orari dove il limite è di 30, e di 116 chilometri orari dove il limite è di 50.

L'uomo, che era in sella ad un veicolo non immatricolato e non assicurato, è risultato pure privo della necessaria licenza di guida. Il 34enne è stato quindi denunciato al Ministero Pubblico quale pirata della strada per gravi infrazioni alla Legge federale sulla circolazione stradale.

La polizia cantonale ricorda che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti anche gravi e/o letali e rinnova dunque l'invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore