/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2023, 12:28

Incendio in una struttura d'accoglienza in Canton Ticino: arrestato un ospite

La persona fermata dalla polizia cantonale è accusato di aver appiccato intenzionalmente le fiamme che hanno danneggiato l'edificio di via dei Frati a Lugano lo scorso 27 ottobre provocando l'evacuazione di 30 persone, quattro delle quali portate in ospedale

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Svolta nelle indagini della polizia cantonale sull'incendio scoppiato lo scorso 27 ottobre poco prima delle 17 in una camera di una struttura d'accoglienza in Canton Ticino, situata in via dei Frati a Lugano. (LEGGI QUI)

Il rogo ha danneggiato l'edificio costringendo all'evacuazione una trentina di persone, quattro delle quali sono state trasportate in ospedale per aver inalato fumo. 

Una persona che soggiornava nell'edificio di via dei Frati è stata arrestata: l'ipotesi di reato nei suoi confronti è di incendio intenzionale.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore