/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2023, 18:40

Esercitazione congiunta del Soccorso alpino svizzero e piemontese

Si è svolta nella zona di Ponte Brolla nel Locarnese

Esercitazione congiunta del Soccorso alpino svizzero e piemontese

Si è svolta oggi l'annuale esercitazione congiunta tra il Soccorso Alpino Svizzero ed il Soccorso Alpino Piemontese delegazione Valdossola che ha visto impiegati in diversi scenari simulati circa trenta tecnici. In uno scenario si è simulato un infortunio in parete. In un altro scenario dopo una breve ricerca in terreno molto impervio si è simulata la calata con tecnica di barella lecchese ed in un terzo scenario le attività di ricerca si sono svolte con l'ausilio delle unità cinofile italiane e svizzere.

In tutti e tre gli scenari l'obiettivo era portare soccorso sanitario a persone in difficoltà, che una volta individuate, valutate e stabilizzate  dai sanitari, sono state evacuate e portate a valle. Il soccorso sanitario in ambiente impervio è prerogativa esclusiva del Soccorso Alpino che spesso vede i volontari di entrambi le nazioni lavorare fianco a fianco, nella zona di confine che attraversa i nostri territori. In queste esercitazioni si mettono a punto manovre comuni da utilizzare in caso di necessità reali.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore