/ Eventi

Eventi | 06 marzo 2024, 12:00

Torna a Lugano la Rassegna musicale "Raclette"

Al Teatro FOCE i concerti di DJ Shocca (con MadBuddy, Tormento e Frank Siciliano), di DJ Fastcut (con Sgravo, Wiser e Sace) e di Auroro Borealo

Torna a Lugano la Rassegna musicale "Raclette"

La rassegna di buona musica scelta e curata dal Teatro FOCE di Lugano presenta i prossimi concerti in programma. Il primo ospite dello Studio Foce sarà DJ Shocca (22.marzo), dj e producer considerato uno dei veterani della scena rap italiana accompagnato sul palco da MadBuddy, Frank Siciliano e Tormento. Si proseguirà con DJ Fastcut (19.aprile) in concerto con Sgravo, Wiser e Sace. Per poi accogliere Auroro Borealo (20.aprile), eclettico performer, cantante e autore italiano.

La rassegna Raclette, curata dalla Divisione eventi e congressi, propone un programma eterogeneo, all’insegna della buona musica. Uno scorcio sul mondo di interessanti realtà musicali, che crea una dimensione di scoperta e di aggregazione.

Dopo il sold out registrato con Pop X lo scorso mese di gennaio, il prossimo ospite della rassegna ad esibirsi sul palco dello Studio Foce venerdì 22 marzo, sarà DJ Shocca, accompagnato da MadBuddy, Frank Siciliano e Tormento. Dj Shocca, nome d’arte di Matteo Bernacchi, nato a Treviso nel 1979, è un Dj e producer considerato uno dei veterani della scena rap italiana. Nel 2004 pubblica il suo primo album in studio “60HZ” che lo ha consacrato sulla scena. Nel corso della sua carriera ha collaborato con alcuni dei principali artisti del rap italiano come Guè, Emis Killa, Jake La Furia, One Mic, Bassi Maestro, Inoki, Ghemon, diventando un’icona della scena. Il suo sesto album, “Sacrosanto”, è uscito il 26 maggio 2023, dopo quasi vent’anni da “60HZ”: un nuovo progetto discografico unico nel suo genere, che segnerà anche il rilancio della storica etichetta underground Unlimited Struggle.

Nella seconda serata in programma venerdì 19 aprile, farà tappa a Lugano il “Dead Poets Ad Honorem tour” con Dj Fastcut, Sgravo, Wiser e Sace. In tour dal 2016, i Dead Poets capitanati da DJ Fastcut si sono consolidati come una delle più grandi e vere realtà della scena rap underground italiana, portando sul palco nomi come Murubutu, Claver Gold, Danno, Inoki, Rancore e molti altri fedelissimi come Sgravo, Wiser, Keegan, Sace e tutta la Dead Poets Army composta da un vasto numero di talentuosi mcs. A distanza di 2 anni dall'ultimo tour "Maledetti" DJ Fastcut convoca di nuovo la squadra per portare sul palco il suo nuovo album "Dead Poets IV Ad Honorem", un disco basato sul merito di nuovi rapper da mettere sulla scena, uno show lungo e ricco di ospiti e guest nel classico stile del maestro Fastcut. 2 ore di scratch, barre e combinazioni di mcs difficili da trovare sullo stesso palco, una esibizione unica nel suo genere.

Ultimo appuntamento della rassegna, sabato 20 aprile, con Auroro Borealo e il suo “Un cucciolo di anziano tour”. Performer, cantante, autore, parallelamente alla musica Auroro Borealo porta avanti da anni varie attività di ricerca e di divulgazione sul “diversamente bello”: nel 2018 ha dato vita alla pagina Instagram “Libri Brutti” che al momento conta 45.000 follower e dal 2006 gestisce il sito orrorea33giri.com.

La sua pagina “Libri Brutti” ha raggiunto oltre 71.000 follower. Inoltre ha creato un’etichetta discografica, la Talento, attraverso la quale promuove artisti fuori dagli schemi e dalle mappe. È anche colui che ha caricato su YouTube i “Literal video” e soprattutto il video “10 minuti di fettine panate”. Tutte queste passioni sono confluite nell’account TikTok di Auroro Borealo, in cui è possibile trovare rubriche come “Libri brutti”, “Le peggiori copertine di dischi italiani”, “Cose che ho imparato a fare in pandemia” e tante altre.

Auroro nel 2022 ha pubblicato “EH”, il primo disco italiano pensato specificatamente per TikTok. 5 canzoni della durata media di 35 secondi, per un totale di 3 minuti esatti per l’intero album. A marzo 2023 pubblica invece “Aurora Boreale”, l’album tratta l’amore in tutte le sue forme, dal colpo di fulmine al divorzio, dal desiderio di fare famiglia al sottonaggio più sfrenato.

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore