/ Business

Business | 05 aprile 2024, 09:00

Al via il Reward crowfunding di Artàporter

L'obiettivo è aumentare gli spazi per gli artisti e l'arte contemporanea

Al via il Reward crowfunding di Artàporter

È partita la prima campagna di Reward Crowfunding lanciata dalla startup innovativa e società benefit Artàporter attraverso la piattaforma Produzioni Dal Basso

La campagna, attiva fino a giugno 2024, ha l’obiettivo di raccogliere 60.000€ dalla comunità di amanti dell’arte italiana da investire nella creazione o nell’attivazione di nuovi spazi fisici o virtuali dedicati all’arte italiana e alla sua promozione.

La campagna è raggiungibile al link: https://rebrand.ly/nczz3da

I pacchetti con cui le persone potranno ottenere reward da Artàporter ed accedere al crowfunding sono quattro:

  • 50€: ottenimento della card Artàporter Lover con sconti dedicati;
  • 150€: ottenimento della card Artàporter Lover con sconti dedicati + un multiplo da collezione dedicata Artàporter;
  • 500€: card Artàporter + 3 multipli della collezione Artàporter + citazione sul sito web e sul nostro Artbook in stampa entro il 2024;
  • 1.000€ (preferenziale per aziende e professionisti): 10 multipli della collezione Artàporter + citazione sul sito web + logo presente nel Con/Temporary Space Macario + possibilità di evento dedicato in uno degli spazi Artàporter.

 

A fine campagna multipli e tessere verranno fisicamente consegnate durante un evento dedicato nel Con/Temporary Space di via Santa Teresa 10 a Torino. Sarà l’occasione per raccogliere una comunità di amanti dell’arte.

“Con il budget di 60.000€ che intendiamo raccogliere attraverso questa campagna di crowdfunding, ci impegniamo a progettare spazi per l'arte e produrre mostre e eventi per dare visibilità agli artisti emergenti, sviluppando nuove collaborazioni e progetti che promuovano l'arte italiana. Saranno finanziati la creazione di nuovi spazi per l'arte, laboratori creativi, workshop e residenze artistiche per offrire supporto e formazione ai talenti emergenti, consentendo loro di esprimere appieno il loro potenziale” spiega il CEO di Artàporter Massimo Gioscia.

Artàporter, che da aprile 2024 ha iniziato anche ad operare su Bologna (dopo Torino, Milano, Roma, Alassio), investirà la cifra nell’allargamento degli spazi espositivi attraverso operazioni di temporary gallery fisiche e sarà lanciata il primo Con/Temporary Space virtuale attraverso la collaborazione di Pelliken, realtà digitale torinese nata da studenti del Politecnico di Torino.

Saranno finanziati anche laboratori creativi, workshop e residenze artistiche per offrire supporto e formazione ai talenti emergenti, consentendo loro di esprimere appieno il loro potenziale.

La campagna di crowfunding è supportata anche da un pitch video caricato sul canale youtube di Artàporter.

Visibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=RCC6hynnGgE 

I  numeri di Artàporter

Artàporter è attiva dal 2022 e ad oggi è l’unica startup innovativa italiana operante nel campo dell’arte contemporanea a 360 gradi. 

La mission è connettere Artisti, Spazi e Brand.

In 2 anni di attività sono stati lanciati eventi ed iniziative per connettere artisti, spazi e brand con la missione di valorizzare l’arte italiana:

  • E-commerce dedicato con oltre 400 artisti e oltre 5.000 opere in vendita;
  • Oltre 600 artisti coinvolti in oltre 1.000 match con le location (host) del portale;
  • Oltre 500 location coinvolte su Torino, Milano, Roma e altre città;
  • Sbarco a marzo 2024 su Bologna;
  • 8 edizioni di Diffusissima organizzate o in fase di organizzazione su Torino, Milano, Roma, Alassio;
  • Due spazi diretti gestiti a Torino attraverso il progetto Con/Temporary Spaces;
  • Organizzate oltre 40 mostre collettive o personali.

 

Il team Artàporter è composto da professioniste e professionisti provenienti dal marketing, comunicazione, gestione aziendale. Un team multidisciplinare in grado di supportare gli artisti emergenti che decidono di candidarsi GRATUITAMENTE sulla piattaforma e di aderire alle varie iniziative.

 

Massimo Gioscia: co-founder / CEO;

Dario Ujetto: co-founder / brand ambassador;

Alyona Kosareva: co-founder / direttrice artistica;

Gaetano Coppola: co-founder / general manager;

Lucia De Amici: marketing manager;

Davide Angioni: project manager;

Jessica Bonfiglio: social media;

Fabio Montesanti: art director;

Jessica Matteo: comunicazione; Katia Angela Masella: sviluppo host; Riccardo Surace: supporto operativo.

 

Per informazioni: Dario Ujetto, Brand Ambassador; mail: dario@feelthebeat.it mob: +39 3927475547

Link campagna: https://www.produzionidalbasso.com/project/unisciti-a-noi-per-sostenere-l-arte-italianacon-artaporter

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore