/ Eventi

Eventi | 07 febbraio 2024, 12:00

Al via la seconda parte della stagione del FOCE di Lugano

Tra febbraio e maggio lo Studio Foce ospiterà numerosi artisti quali DJ Shocca, MadBuddy, Frank Siciliano, Tormento, DJ Fascut, Sgravo, Wiser, Sace, Auroro Borealo, Elina Duni & Rob Luft, Alfredo Rodríguez, Lakecia Benjamin, Egreen, Nada e tanti altri.

Al via la seconda parte della stagione del FOCE di Lugano

Lo spazio culturale del Foce di Lugano con una molteplicità di opportunità artistiche e culturali, continua a essere il luogo ideale per scoprire, condividere e celebrare l'arte in tutte le sue forme. Tra febbraio e maggio lo Studio Foce ospiterà numerosi artisti quali DJ Shocca, MadBuddy, Frank Siciliano, Tormento, DJ Fascut, Sgravo, Wiser, Sace, Auroro Borealo, Elina Duni & Rob Luft, Alfredo Rodríguez, Lakecia Benjamin, Egreen, Nada e tanti altri. ll Teatro Foce accoglierà invece 28 compagnie teatrali, 16 nuove produzioni della rassegna Home dedicata alle compagnie del territorio, 9 spettacoli presentati dal LAC e altre proposte per un totale di 50 repliche. Dal 23 al 26 maggio inoltre sarà una delle location in Ticino delle Giornate del teatro svizzero.

La seconda parte della stagione artistica al Foce prende il via nel mese di febbraio e proseguirà fino alla fine di maggio con tanti appuntamenti che spaziano dalla musica, al teatro, dal cinema agli incontri, senza dimenticare il ballo e le proposte per le famiglie.

Per la musica, la rassegna Raclette, curata dal Foce, si apre con DJ Shocca (22.03), dj e producer considerato uno dei veterani della scena rap italiana accompagnato sul palco da MadBuddy, Frank Siciliano e Tormento. Si prosegue con DJ Fastcut (19.04) in concerto con Sgravo, Wiser, Sace. Ospite anche Auroro Borealo (20.04), eclettico performer, cantante, autore italiano.

Novità di questa seconda parte di stagione la rassegna Jazz me up! che unisce l'eleganza del jazz ai confini sperimentali della scoperta musicale. Oltre alle note classiche, la rassegna celebra la diversità con incursioni nella musica sperimentale e alternativa. Tra gli ospiti confermati il talentuoso pianista e compositore cubano Alfredo Rodríguez (26.02), Elina Duni & Rob Luft (25.03), e l'astro nascente del jazz mondiale Lakecia Benjamin (04.04) che si esibirà in un concerto speciale in collaborazione con la rassegna Tra jazz e nuove musiche curata da RSI – Rete Due.

Lo Studio Foce ospiterà anche le ultime due residenze musicali: i vincitori del bando di concorso Amiata (pop musik) (15.02) e Julie Meletta (25.04), presenteranno i loro concerti finali di residenza che saranno aperti al pubblico e gratuiti.

Proseguono anche gli appuntamenti Random, il progetto della Città di Lugano che mette a disposizione lo Studio Foce ad associazioni e realtà giovanili del territorio per l’organizzazione di concerti ed eventi culturali. Sono 34 le proposte confermate che spaziano dalla musica hip hop, alla techno, al metal, al punk, fino alle sonorità reggae, dancehall e drum&bass. Fra queste segnaliamo il concerto del rapper italo-colombiano Egreen proposto da Horang Music (05.04) e la serata organizzata da La Soleggiata, con la celebre cantautrice Nada (10.05) che sarà accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra.

ll Teatro Foce ospiterà 28 compagnie teatrali, 16 nuove produzioni della rassegna Home dedicata alle compagnie del territorio, 9 spettacoli presentati dal LAC e altre proposte per un totale di 50 repliche. Questo fine settimana Patrizia Barbuiani e Markus Zohner ripropongono Odissea (02 – 04.02), produzione che dal suo esordio è stata presentata in Russia, Siberia, nei paesi baltici, in Pakistan, in Armenia, in Iran, in Egitto, in Turchia e persino nella sua terra natia, la Grecia. Non mancheranno gli spettacoli per tutta la famiglia, tra cui quelli proposti dal Festival Il Maggiolino

Gli spazi del FOCE avranno inoltre il piacere di accogliere le Giornate del teatro svizzero (23 – 26.05) che si svolgeranno in contemporanea al centro culturale del LAC e al Teatro Sociale di Bellinzona. Grazie a produzioni provenienti da tutte le regioni linguistiche, il festival rende visibile la diversità artistica, linguistica e culturale della scena del teatrale svizzera. Oltre agli spettacoli della selezione, la rassegna offre un ricco programma parallelo di conferenze, tavole rotonde e workshop in cui professionisti e artisti possono incontrarsi, discutere e confrontarsi. Il programma delle giornate verrà reso noto in primavera.

Agorateca propone momenti di approfondimento e incontro in collaborazione con realtà locali e proiezioni in lingua originale grazie alla rassegna Club Cult arrivando a siglare una coinvolgente rassegna di 15 eventi in 5 mesi. Fra questi segnaliamo questo weekend due giornate di festa (02 – 03.02) per celebrare i 10 anni di Ticino Poetry Slam, in cui si celebrerà la poesia, dalla parola declamata alla poesia sonora, con DJ set sperimentali, performance, happening e concerti. Segnaliamo inoltre la presentazione del libro dell’autrice e foodblogger Carlotta e il bassotto (21.02) in collaborazione con Edizioni Indimenticabile e l’incontro curato da Artphilein Focus con la fotografa Fiorella Iacono (17.04) che parlerà dei suoi lavori in conversazione con Vittoria Fragapane.

Non mancheranno gli apprezzati appuntamenti mensili con il ballo di cui segnaliamo qui le prime date in calendario: Swing Night (06.02), La Milonga (18.02), Alma Latina (27.02).

La stagione del FOCE è organizzata dalla Divisione eventi e congressi della Città di Lugano, in collaborazione con Coop Cultura, AIL e Swisslos.

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore